I dieci segnali che sei un vecchio del bel mondo

Quello delle birre di qualità è un movimento giovane ed in rapidissima crescita e diffusione. Talmente rapida che alcuni si sentono già vecchi e un po’ gli pesa vedere tutta questa attenzione verso un mondo che quasi non sembra più (solo) loro. Vediamo quali sono i segnali per capire se anche tu sei “vecchio dentro”.

  1. Se puoi scegliere ordini una session beer solo con luppoli europei
  2. Hai bevuto tutti gli stili europei. In loco.
  3. Cerchi un volto amico per commentare “Chi cazzo è?” riferito a uno che ti ha appena salutato con rispetto ad un festival.
    Ah, tu c’eri alla prima edizione.
  4. Dici cose tipo “La vera Super alla spina del Baladin…” o “La Bibock di una volta…
  5. Tu c’eri.
    L’hai bevuta prima che non la facessero più.
    L’hai vista nascere.
  6. Non sei un fan dei danesi. Tutti.
  7. Se parli di Kuaska lo chiami “Lorenzo”.
    Fai una pausa e poi aggiungi “Kuaska”, perchè i ragazzi non sanno.
  8. “Sono <nickname> di IHB, ma tu forse non hai fatto in tempo a leggerlo. C’è Google Groups comunque”
  9. Quando il Colonna vendeva Tennent’s tu eri già in stato in Belgio.
    Meglio se coi mezzi pubblici.
  10. Spesso pensi “Che puttanata!” assaggiando birre Disneyland.
    Ma non lo dici quasi mai.